Allo scoccare della mezzanotte

Allo scoccare della mezzanotte

Pagine

giovedì 10 agosto 2017

sotto l'ombrellone

Buon pomeriggio da una rovente Puglia, come state trascorrendo l'estate?
Le mie ferie sono iniziate da poco, spero sinceramente che la temperatura si abbassi perché per quanto mi piaccia il caldo, dedicarmi alla creatività con 40 gradi diventa impossibile.
Prima di partire però sono riuscita a cucire una pochette

utilissima per portare al mare un progetto ad uncinetto che dovevo concludere

non è stata una passeggiata portare a termine questa maglietta proprio a causa della temperatura ma se come me amate portare un lavoretto da finire in spiaggia vi voglio dare alcuni consigli che nel tempo mi sono stati utili:
- utilizzate sempre una pochette, un sacchetto o qualcosa che tenga ben custodito il vostro lavoro per evitare di sporcarlo e di farlo riempire di sabbia
- mettete la crema protettiva prima a casa in modo da potervi lavare bene le mani e di conseguenza non sporcare il vostro lavoro
-portate l'indispensabile per poter ricamare o uncinettare oppure sferruzzare, sarebbe brutto dover tagliare un filo e non avere le forbici
- per chi ricama come me ho trovato molto utile
il thread organizer, io uso sia questo che ha una pratica lametta taglia filo
che questo
ovviamente da tenere in un'apposita pochette per evitare che i fili si rovinino.
Sono curiosa di sapere cosa portate voi al mare e soprattutto se avete delle dritte da consigliarmi.
Alla prossima





giovedì 27 luglio 2017

pronte per la partenza

Buona sera a tutte, siete pronte per la partenza? Oppure siete già state in ferie?
Inutile dirvi che è iniziato il count down... la prossima sarà l'ultima settima di lavoro e poi via;
prima però vorrei farvi vedere cosa ho terminato in questi giorni
questo piccolo e dolce ricamo che fa parte della collezione "les grandes histoires" de Les Brodeuses Parisiennes,
non appena ho ricevuto il pacchetto ho voluto subito ricamare qualcosa e questo messaggio l'ho trovato perfetto per dedicarlo al mio amore.
Con grande soddisfazione e con altrettanta lentezza, ben quattro anni sono serviti, ho terminato il ricamo del mystery di Lizzie Kate del 2013




Ho messo da parte la maglia e l'uncinetto per dedicarmi a questo ricamo e sono soddisfatta perché finalmente è stato finito.
Ora mi dedico a stilare una lista
dei progetti che voglio portare in vacanza 
ditemi cosa portate voi in genere di creativo, io porterò di certo un lavoro ad uncinetto uno a maglia e qualche ricamo da iniziare o da finire
lo so è troppo ma io sono ambiziosa e spero di fare tutto...

Non so se dopo questo vi saranno altri post prima di settembre quindi vi saluto e vi auguro serene vacanze con tanta creatività






SalvaSalva

domenica 16 luglio 2017

pochette da spiaggia

Strano che io scriva un post di domenica, stamattina però mi sono alzata più  presto del solito e invece di mettermi a fare le faccende domestiche dopo aver fatto colazione ovviamente 
ho voluto ultimare questo ricamo
e visto che c'era ancora tempo l'ho fotografato, 
dovrebbe, uso il condizionale perché con gli impegni sia lavorativi che non, la macchina per cucire la uso pochissimo, comunque dovrebbe diventare una pochette da riempire con un ricamo da portare in spiaggia.
Sì! lo ammetto penso alle agognate ferie, alla mia terra e alle serate da trascorrere con amici e parenti prima di rinchiudermi nuovamente nell'inverno cittadino.
Buona domenica a tutte

giovedì 6 luglio 2017

di casette e di tante altre cose

Buon pomeriggio a tutte voi che ancora mi seguite nonostante il caldo...
Inizio subito a scrivere questo post perché ho tante cose da mostrarvi e non voglio perdermi in chiacchiere.
Col gruppo fb di Giò  nel mese di giugno il tema era  case e casette:


io ho scelto un ricamo che mi ha subito conquistata quando ho ricevuto e sfogliato il libro di Jennifer Lentini "les saisons au point de croix"
la casetta con il carrettino, i papaveri, il prato, il fieno... mi hanno fatto pensare subito alle mie estati siciliane, quando trascorrevo delle piacevoli e spensierate giornate in campagna, mi sono immaginata il cielo azzurro e questa casetta che al suo interno custodisce i ricordi di una vita ecco perché ho scelto il lino azzurro vintage, le sfumature mi ricordano le nuvole. 
diventerà quasi sicuramente un quadretto.
Poi ho confezionato un piccolo porta aghi da mettere nella borsa dell'uncinetto perché averne uno per il  ricamo, la maglia e non uno per la borsa dell'uncinetto?


al suo interno vi sono aghi di dimensioni differenti a seconda di quello che mi serve cucire.
Per ultimi vi mostro due wip, perché io non sto mai ferma e devo ogni giorno dedicare qualche ora ai miei hobby e siccome non riesco a fare una cosa per volta ecco che sto uncinettando una maglietta 
e sto portando avanti il buon proposito di smaltire gli ufo per cui mezz'ora al giorno mi dedico ad un ricamo di Lizzie Kate di anni fa


Se siete arrivate  alla fine del post vi ringrazio e vi dò appuntamento a presto con altre novità

venerdì 23 giugno 2017

Rosa, rosae, rosae


Buonasera care amiche, non dico nulla di nuovo se parlo di temperature infuocate quindi sorvolo sull'argomento anche perché questa è la stagione giusta per il caldo... forse un tantino meno caldo e saremmo tutti più contenti.
Oggi vi presento il mio nuovo braccialetto ad uncinetto, molto semplice e carino, il tutorial lo trovate qui
inoltre vi ricordate che tempo fa avevo ricamato uno schema di Kazuko Aoki ( come si vede dalla foto sopra) 

finalmente ho trovato dove collocarlo 😊naturalmente è diventato una pochette, lo so che ne ho già tantissime ma questa ha una tasca ed una cerniera e la utilizzerò sicuramente per portare con me qualche piccolo ricamo...




spero comunque che vi piaccia... alla prossima



SalvaSalva