Allo scoccare della mezzanotte

Allo scoccare della mezzanotte

Pagine

mercoledì 28 settembre 2016

Sal svuota scorte

Sì! lo so, già questo mese ho pubblicato un articolo col medesimo titolo ma il lavoro che sto per mostrarvi fa parte della categoria "svuota scorte" perché tutto quello che ho usato lo avevo in casa, ho dato nuova vita a degli oggetti e ho smaltito materiale.
avevo bisogno di un accessorio per appendere presine e asciughini che uso spesso in cucina, ho cercato a lungo qualcosa di carino che stesse bene con l'arredamento, ma invano,
qualche giorno fa mi è venuta l'idea: 
un piccolo scampolo di lino, un tagliere che in cucina mi è stato poco utile, dei ganci che ho staccato da un vecchio appendi-chiavi ed ecco un oggetto utile ricavato da diversi oggetti
l'unica cosa che ho comprato è la vernice acrilica per dipingere il tagliere.
Vi piace?
il mazzolino di fiori, anche questo ricavato da una bomboniera, non so se toglierlo, quindi chiedo anche il vostro parere
fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate e se lo lascereste. 
A presto


lunedì 26 settembre 2016

la magie de noel

Settembre sta volgendo al termine, sarebbe dovuto arrivare l'autunno, nel datario è arrivato ma il clima? 
Continuano ad esserci temperature quasi estive che fanno pensare alla primavera; 
mentre fuori le stagioni litigano, dentro di me è tempo di pensare al natale 

 sapevo che i ricami di questo libro mi avrebbero rapita sono talmente belli che vorrei farli tutti e tempo permettendo, potrei riuscirci,
mi è bastata una settimana per finirlo  
l'idea è quella di farne una ghirlanda fuori porta ma non so se trovo il materiale giusto, in caso contrario mi servirò di un telaio vecchio che non posso più usare perché si è rotto e lo camufferò da ghirlanda natalizia... Intanto ho iniziato e quasi finito un altro ricamo, non dallo stesso libro, ma di questo vi parlerò nel prossimo post

martedì 20 settembre 2016

nuovi inizi

Un post veloce , proprio perché non voglio perdere l'abitudine e far passare troppo tempo...
Per me, settembre, da sempre rappresenta l'inizio di un nuovo anno, sarà perché ho reminiscenze scolastiche, ma ogni volta mi viene voglia di accantonare tutto e ricominciare, per cui senza perdermi troppo in chiacchiere ecco i miei nuovi inizi
uno scalda collo per mia sorella, per affrontare l'inverno, a dire il vero l'ho iniziato già da un po' infatti sono in dirittura d'arrivo;
a tema natale, ormai sono entrata nell'atmosfera, un ricamo dal libro di cui vi ho parlato nel post qui sotto.
Buona giornata e grazie per i preziosi commenti che lasciate


venerdì 16 settembre 2016

sal svuota scorte

Da quando con Irene ci siamo accordate sul "sal svuota scorte" ho mantenuto l'impegno, terminare i lavori iniziati anche se a volte non ne ho voglia, dà soddisfazione, per tutta l'estate tra un piccolo ricamo e l'altro ho cercato quotidianamente di mettere delle crocette a questo ricamo
dal libro Esprit Boudoir
i ricami sono tre, li scelsi per il colore "rosa"
l'intenzione era quella di fare singoli ricami, poi man mano ho deciso che stavano bene nella stessa tela e così sono rimasti. Vorrei farne un cuscino anche se non sono molto convinta.

Finito questo ricamo ed essendomi arrivato il nuovo libro di Veronique Enginger sul natale ( ve lo consiglio perché è bellissimo), 
ho scelto un piccolo ricamo 
lo so che non è in linea col periodo, ma il libro è così bello che una cosina dovevo ricamarla...
Alla prossima




domenica 11 settembre 2016

Buon settembre

É passato di nuovo tanto tempo dall'ultimo post, era agosto e guardando la data ero a casa mia in sicilia; sono diventata così nostalgica da un po' di tempo a questa parte, è stato difficile quest'anno tornare alla routine.
Era un caldo e tranquillo pomeriggio di agosto  quando ho deciso di ricamare un piccolo schema di Danybrod comprato tanto tempo fa


Delicato ed essenziale, è bastato un pomeriggio.
Tornerò presto, con nuove cose, intanto buon settembre a tutte